LE INIZIATIVE LEGALI CHE INTRAPRENDIAMO

gennaio 30, 2014
By
un’azione popolare vedi scheda ),
la denuncia alla Corte dei Conti (a tale proposito richiederemo un incontro con la Procura di detta Corte),
la costituzione di parte civile da parte di cittadini/utenti,
un’azione penale
chiediamo
l’affido di verifiche – riguardanti le gestioni ATAC dal 2004 al 2013 (vedi contratto servizio sempre prorogato) – a soggetti esterni sia all’Amministrazione che all’azienda ovvero a persone di specchiata moralità, senza conflitti d’interesse e scelti con procedure ad evidenza pubblica per mettere fine all’immorale e dannosa commistione tra controllore e controllato
i dati su stipendi e premi di produzione dei dirigenti ATAC
pareri sulle assunzioni fatti dalle azienda che hanno svolto le selezioni per parentopoli
il sequestro conservativo delle liquidazioni di dirigenti e managers sotto inchiesta
la riconversione   degli assunti di parentopoli  nelle funzioni di autisti controllori e manutentori  inseriti nei ruoli amministrativi. Costi per ATAC x mediamente 35 anni (fino alla pensione)  non attualizzati 350 milioni di euro.
riteniamo
che l’accordo sindacale per assunzione di 350 nuovi autisti debba essere sospeso perché non rimuove lo scandalo delle assunzioni di personale amministrativo e dirigenziale  su cui c’è l’inchiesta parentopoli in quanto aggiungono ulteriori costi gestionali che pagano i cittadini romani. A peso circa  milione di euro annui. Solo dopo la riconversione potranno essere  valutate le reali necessità.
A Fronte di perdite di 1 miliardo e 600 milioni  riportati dall’inchiesta Corriere della Sera accumulati  negli ultimi 10 anni dalle Dirigenze ATAC
ci domandiamo
in tutti questi anni che cosa hanno controllato:
il Ragioniere Generale?
il Segretario Generale?
il Collegio dei Sindaci?
il Collegio dei Revisori?
Vista la totale mancanza di trasparenza relativa alle lettere inviate (vedi allegati) all’assessore Improta  nonostante ns. ripetute richieste e  agli accessi agli atti (vedi  in allegato) inaccettabili delle aziende ATAC e COTRAL
chiediamo
al sindaco Marino di dare seguito al suo impegno elettorale di “Comune Casa di Vetro” rendendo pubblici i dati da noi richiesti
Daje Marino daje, cambiamo tutto
Coordinamento Associazioni per un trasporto pubblico locale efficiente

Tags: , , , , ,

One Response to LE INIZIATIVE LEGALI CHE INTRAPRENDIAMO

  1. donna karmen on gennaio 31, 2014 at 9:19 am

    L’indagine dovrebbe iniziare dal 1997 anno in cui fu deciso di cambiare il sistema di bigliettazione dall’allora presidente di Atac, il defunto Mario Di Carlo, che poi diventò assessore ai trasporti e poi anche consigliere regionale. Una bella carriera dovuta forse a tanti favori elargiti ?

Rispondi a donna karmen Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHI SIAMO

EVENTO

"ATAC punto e a capo!"

Giovedì,
30 gennaio 2014

ore 15,00

Aula Magna della
Facoltà Valdese
di Teologia
Via Pietro Cossa 40
(Piazza Cavour)
Roma

Cartella Stampa »

Comunicato Stampa »

viva la costituzione

Archivi