Assistenza sanitaria transfrontaliera: cosa prevede la direttiva Ue

novembre 5, 2013
By
La direttiva approvata dall’Unione Europea sull’assistenza sanitaria transfrontaliera consente ai cittadini europei di curarsi anche all’estero, tra i paesi dell’unione. Si potrà quindi scegliere dove curarsi, lasciando il proprio paese a spese delle autorità sanitarienazionali. Il provvedimento tutela il diritto della mobilità dei pazienti stabilito dalla Corte di giustizia europea, promuovendo la cooperazione tra gli stati, ma rispettando le competenze dei singoli paesi.Il paziente anticiperà il costo delle prestazioni, che saranno poi rimborsate, se previsto. Su questo punto la direttiva europea mette dei paletti stringenti, per evitare la nascita di movimenti migratori dai paesi più poveri e meno affidabili a livello sanitario. Innanzitutto ogni paese deciderà autonomamente se limitare il rimborso per motivi che riguardano la qualità e la sicurezza della prestazione erogata. Inoltre, ogni stato membro potrà approfondire indagini per verificare se la scelta del cittadino è conforme ai motivi d’interesse generale previsti dalle norme.

Sono esclusi dalla direttiva l’assistenza a lungo termine nei confronti di persone affette da patologie che richiedono una prolungata assistenza a domicilio, la permanenza in istituti di residenza assistita, le residenze per anziani, i trapianti di organi e le vaccinazioni. In Italia le norme previste dalla direttiva europea entreranno in vigore a partire dal 4 dicembre, in attesa di definire le regole nazionali. Dovranno essere definiti: il tariffario delle prestazioni, se verrà autorizzato il sistema per le autorizzazioni e se le fatture ed i certificati dovranno essere tradotti nelle lingue dell’Unione. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha dichiarato che la normativa europea rappresenta uno stimolo per rendere il sistema sanitario italiano competitivo e sostenibile.

http://www.figliefamiglia.it/2013/11/assistenza-sanitaria-transfrontaliera-cosa-prevede-la-direttiva-ue/

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHI SIAMO

EVENTO

"ATAC punto e a capo!"

Giovedì,
30 gennaio 2014

ore 15,00

Aula Magna della
Facoltà Valdese
di Teologia
Via Pietro Cossa 40
(Piazza Cavour)
Roma

Cartella Stampa »

Comunicato Stampa »

viva la costituzione

Archivi